Salina

Il laghetto salato di Lingua

Il laghetto salato di Lingua, oggi area protetta, può essere considerato un vero e proprio reperto storico, in quanto fino al XVIII secolo veniva utilizzato come impianto produttivo per il sale.laghetto salato di LinguaLa frazione di Lingua è un piccolo paese caratterizzato da una meravigliosa spiaggia di ciottoli che conduce verso il mare, nonché da un bellissimo lungomare dove poter fare una passeggiata anche dopo il tramonto. A Lingua vale la pena anche visitare i tre musei dell’isola, disposti attorno al laghetto salato: Museo Archeologico, Museo civico e Museo del Mare.

Lipari, dove la storia si intreccia con i vulcani creando l’archeologia

Filicudi, paradiso sommerso

I sensi raccontano il porto di Vulcano

Filicudi: piccola isola, grande storia

Pollara, tra poesia e bellezza

Al centro del commercio nella storia

Il Gran Cratere de La Fossa

Panarea, l’isola dei Faraglioni

I crateri sommitali

Il villaggio preistorico di Cala Junco

Miti e leggende sui vulcani

I sensi raccontano il villaggio preistorico di Cala Junco

L’antica produzione del sale

Salina, l’isola verde dalle montagne gemelle

Il villaggio di Capo Graziano

La pòlis dei vivi e la necròpolis dei morti

La Cattedrale di Lipari e il chiostro Normanno del Monastero Benedettino

Stromboli, il vulcano che respira

I sensi raccontano i Faraglioni di Panarea

Sette isole, decine di vulcani

La plasticità dei fanghi di Vulcano

La parte nascosta delle Eolie

I sensi raccontano il laghetto salato di Lingua

I sensi raccontano il Castello di Lipari

Vino, olio e capperi: capolavori della natura e rampa di lancio dell’economia Eoliana

Sette isole dai diversi volti

Vulcano, il più famoso vulcano del mondo

La Sciara del Fuoco

I Faraglioni di Panarea

Da dove arrivano i gas di Vulcano

Le Eolie, dove si è iniziato a studiare i vulcani

Il bianco candido delle cave di pomice

Alicudi, dove il tempo si è fermato

I vulcani

Il laghetto salato di Lingua

Le fumarole del porto di Vulcano

Il Castello di Lipari, “fuso” con la lava