Un viaggio a Pantalica

Pantalica in epoca bizantina

Non sappiamo ancora cosa sia successo a Pantalica dopo l’VIII secolo a.C., quando ogni traccia del villaggio preistorico scomparve, forse a causa di una guerra per la fondazione della città di Siracusa.
Il sito è stato nuovamente abitato, molti secoli dopo, in due momenti della storia: intorno al VI secolo d.C., nel periodo bizantino, e nel IX secolo d.C., durante le incursioni islamiche in Sicilia.
In questa fase molte delle camere funerarie che erano state scavate nella roccia, furono ingrandite e utilizzate come abitazioni o come chiese.
Nacquero nuovi villaggi. Il primo si trovava a ridosso della necròpoli Cavetta e contava circa settanta case distribuite intorno all’oratorio del Crocifisso mentre il secondo nasceva nelle balze al di sotto dell’Anaktoron e aveva come centro religioso l’oratorio di san Nicolicchio.
Il più grande di questi villaggi si trovava, infine, fra la necròpoli sud e la Sella di Filiporto ed era composto da più di 150 abitazioni e da una chiesetta dedicata a San Micidiario.

La natura nella Neàpolis

La Giudècca

L’interno della Cattedrale di Siracusa

Pantalica e l’acqua: il Mito del Fiume Ànapo

Pantalica e il fuoco. L’età dei metalli: oggetti della cultura di Pantalica

La Giudècca e l’elemento terra. Tra giardini e botteghe artigiane

La Giudècca e il fuoco. La cucina nella religione ebraica

Neàpolis e l’elemento acqua. Il Ninfèo

La Giudècca e l’acqua. I bagni rituali: il Miqweh di Casa Blanca

La fontana di Diana in Piazza Archimede

La Cattedrale di Siracusa

La Neàpolis e l’elemento aria. L’Orecchio di Dionisio

Neàpolis e il fuoco. L’Altare di Ierone e il fuoco sacrificale

La Neàpolis

Neàpolis e l’elemento terra. I luoghi dello spettacolo: il teatro greco e l’anfiteatro romano

Ortigia e l’elemento aria. Gli dei dell’Olimpo e il tempio di Apollo.

Ortigia e il fuoco. Archimede e l’invenzione degli specchi ustori

Pantalica e l’aria. Nel cielo di Pantalica: dai falchi ai pipistrelli

Le naumachie: battaglie navali al teatro

Un viaggio a Pantalica

La Giudècca e l’aria. La Basilica di S. Giovannello

Ortigia e l’elemento terra. La piazza del Duomo: alla scoperta delle origini

Ortigia e l’acqua. La Fonte Aretusa

Pantalica e l’elemento terra