La Giudècca

La Giudècca

La Giudècca, nell’area di Ortigia, è il quartiere di Siracusa dove anticamente abitava la comunità ebraica. Oggi è possibile passeggiare lungo i suoi vicoli e immaginare scene di vita quotidiana ebraica del passato. Nel Medioevo le vie del quartiere avevano nomi diversi: la contrada “del pozzo che sbruffa” era una strada dove c’era un pozzo collegato al mare da cui fuoriusciva acqua, mentre la contrada “di li muragli” era l’area dove fiorivano vigne e giardini.
Vicoli GiudeccaLungo i vicoli di questa zona, intrisa di testimonianze storiche, il nostro sguardo può imbattersi in una chiesa a cielo aperto che offre tracce dell’antica sinagoga o inoltrarsi, a più di dieci metri sotto terra per osservare cinque vasche di acqua purissima, in una grotta sotterranea: il Miqveh, l’antico bagno rituale . La comunità ebraica abitò a Siracusa, in particolare alla Giudècca, fino al 1492, quando i sovrani Isabella e Ferdinando II d’Aragona ordinarono l’espulsione degli ebrei da tutti i loro domini, tra cui la Sicilia. Da allora, le giudècche, le sinagoghe, i cimiteri, gli arredi sacri e i libri un tempo appartenuti alla comunità ebraica, sembrano in parte scomparsi.
Nonostante conservi ancora la sua atmosfera magica, il quartiere ha lasciato spazio a nuove costruzioni e ad altre attività locali. Tra queste, spiccano i negozi e le botteghe legati alla tradizione siciliana dell’ opera dei pupi . I “pupari” mettono in mostra i loro capolavori di legno, decorati da scintillanti armature e pennacchi dai colori vivaci, per i vicoli dell’antico quartiere ebraico.

La Giudècca e l’aria. La Basilica di S. Giovannello

Pantalica e il fuoco. L’età dei metalli: oggetti della cultura di Pantalica

La Cattedrale di Siracusa

Ortigia e il fuoco. Archimede e l’invenzione degli specchi ustori

La Giudècca e l’acqua. I bagni rituali: il Miqweh di Casa Blanca

La Giudècca

Neàpolis e l’elemento terra. I luoghi dello spettacolo: il teatro greco e l’anfiteatro romano

La Giudècca e l’elemento terra. Tra giardini e botteghe artigiane

Neàpolis e il fuoco. L’Altare di Ierone e il fuoco sacrificale

Un viaggio a Pantalica

La Neàpolis

Pantalica e l’elemento terra

Pantalica e l’aria. Nel cielo di Pantalica: dai falchi ai pipistrelli

Ortigia e l’acqua. La Fonte Aretusa

Neàpolis e l’elemento acqua. Il Ninfèo

Ortigia e l’elemento terra. La piazza del Duomo: alla scoperta delle origini

Pantalica e l’acqua: il Mito del Fiume Ànapo

La fontana di Diana in Piazza Archimede

Le naumachie: battaglie navali al teatro

L’interno della Cattedrale di Siracusa

Ortigia e l’elemento aria. Gli dei dell’Olimpo e il tempio di Apollo.

La Giudècca e il fuoco. La cucina nella religione ebraica

La natura nella Neàpolis

La Neàpolis e l’elemento aria. L’Orecchio di Dionisio