La Giudècca

La Giudècca e l’elemento terra. Tra giardini e botteghe artigiane

Nell’antica Giudècca, l’elemento terra è racchiuso proprio nelle sue strade.
Mentre si calpesta la “terra” e si percorrono gli stretti vicoli di questo quartiere è possibile scoprirne i segreti e conoscere storie passate che riguardano i suoi antichi abitanti: gli ebrei, che erano soprattutto artigiani e commercianti.
Se la piazza del Duomo rappresentava il centro di Ortigia, sede degli edifici più eleganti ed importanti, la Giudècca era un quartiere dedito ai commerci, e le sue vie erano puntellate da botteghe di ogni tipo: c’era la bottega dei fabbri , quella dei venditori di seta e dei tintori delle stoffe; e poi, c’era la famosa bottega della “cannamela”. La cannamela era la canna da zucchero, lavorata dal cosiddetto “mastro degli zuccheri”.
Alla Giudècca c’erano anche la pescheria, la macelleria e i forni per la cottura del pane.
Questi mercati così vivaci e forniti erano un’attrazione anche per i siracusani. Le vie e le piazze commerciali della Giudècca erano chiamate “platee“, infatti le case ebraiche erano casebottega. Esse erano caratterizzate da un piano terra aperto sulla strada che era adibito a bottega, nel retro erano annessi cortili con giardini e depositi delle mercanzie, mentre il piano superiore aveva la funzione di abitazione privata. Il giardino, o “aia“, era adibito ad attività agricole, con un pozzo e un orto, in cui erano coltivate piante aromatiche e verdura.

Ortigia e il fuoco. Archimede e l’invenzione degli specchi ustori

Neàpolis e l’elemento terra. I luoghi dello spettacolo: il teatro greco e l’anfiteatro romano

La Giudècca e l’acqua. I bagni rituali: il Miqweh di Casa Blanca

La Giudècca

Pantalica e l’elemento terra

La Giudècca e l’aria. La Basilica di S. Giovannello

La Neàpolis e l’elemento aria. L’Orecchio di Dionisio

La Cattedrale di Siracusa

Pantalica e il fuoco. L’età dei metalli: oggetti della cultura di Pantalica

L’interno della Cattedrale di Siracusa

Pantalica e l’aria. Nel cielo di Pantalica: dai falchi ai pipistrelli

Neàpolis e l’elemento acqua. Il Ninfèo

Ortigia e l’elemento terra. La piazza del Duomo: alla scoperta delle origini

Un viaggio a Pantalica

Pantalica e l’acqua: il Mito del Fiume Ànapo

Ortigia e l’elemento aria. Gli dei dell’Olimpo e il tempio di Apollo.

Neàpolis e il fuoco. L’Altare di Ierone e il fuoco sacrificale

La Neàpolis

Ortigia e l’acqua. La Fonte Aretusa

La natura nella Neàpolis

La fontana di Diana in Piazza Archimede

La Giudècca e l’elemento terra. Tra giardini e botteghe artigiane

Le naumachie: battaglie navali al teatro

La Giudècca e il fuoco. La cucina nella religione ebraica